Home   /   Beauty  /  New  /  Provato per voi  /  Social  /  Viso  /  news  /   La mia beauty routine coreana con alcuni prodotti Miin Cosmetics!
La mia beauty routine coreana con alcuni prodotti Miin Cosmetics!
Share Button

rmai si parla spesso dei famosi 10 step per la skincare routine Coreana e il particolare riguardo che le donne asiatiche riservano alla cura della propria pelle, preservandone la bellezza naturale. Io ho “molti anni dopo i 30” e la cura del viso è ora più che mai fondamentale per mantenermi giovane con la pelle tonica e luminosa e credo che questa attenzione ormai mi accompagnerà a vita 😉

La routine coreana comprende 10 passaggi che possono sembrare anche troppi e sono:

  1. rimuovere il makeup con detergente oleso
  2. detersione con detergente base acquosa
  3. esfoliazione (scrub viso)
  4. toning ovvero rinfrescare e riequilibrare la pelle dopo i trattamenti precedenti, il toner consente di riequilibrare il ph della pelle
  5. essence: lo step fondamentale il cuore della beauty routine coreana, la essence è un surplus di idratazione ma a livello cellulare, velocizzando il tasso di turnover cellulare che rende la pelle più liscia e luminosa
  6. applicazione siero  spesso specifico per la tipologia di pelle o con funzioni mirate antirughe, illuminante etc
  7. maschera viso (step non giornaliero)
  8. crema contorno occhi
  9. crema viso idratante
  10. protezione solare viso anche questo fondamentale, anche in inverno!

Si è vero sono tanti passaggi, ma io ho imparato ad ascoltare la mia pelle e le sue esigenze e ho impostato la mia beauty routine così:

  1. per la fase “oleosa” della detersione uso con piena soddisfazione il detergente bifasico di Biofficina Toscana, questo sopratutto sulle labbra per rimuovere rossetti liquidi particolarmente resistenti, come il Maybelline Superstay Matte (di cui vi ho parlato QUI) o rossetti che tingono le labbra, come il Path Mcgrath Beautyjunkie. Lo uso con parsimonia sugli occhi, l’olio mi dà particolarmente fastidio in quella zona e il mascara riesco a struccarlo con l’acqua, dato che uso il Blinc (leggete QUI la recensione)
  2. fase acquosa con la mia immancabile acqua micellare Bioderma Sensibio (quella rosa) ormai il mio must have, l’unica delicata e dall’elevata potenza pulente che non brucia gli occhi ed è una carezza sul viso; molto spesso per la fase “detersione” uso solo l’acqua micellare Bioderma ed è sufficiente per pulire alla perfezione il viso e rimuovere il makeup… è davvero eccellente fra tutte le acque che provato, sembra solo acqua fresca sul viso, ma con le potenti micelle che rimuovono tutto! La adoro!
  3. lo scrub viso lo faccio ogni tanto… ma avendo anche il clarisonic che uso saltuariamente, non ne sento l’esigenza, uso lo scrub più che altro sul corpo, specie dopo la palestra in doccia.
  4. toner: ecco qui ci siamo, il toner per me è l’elemento immancabile nella mia beauty routine e assolutamente fondamentale, la mia pelle se lo beve letteralmente, mi piace applicarlo, mi rinfresca, idrata e lenisce dopo l’azione di delicato “sfregamento” dei dischetti di cotone con i due prodotti precedenti. Il toner ha proprio la funzione per cui è creato (oltre probabilmente a rimuovere gli ultimi residui di trucco!) e ormai la mia pelle ne sente davvero bisogno e mi sento bene quando lo applico.
    Da mesi sto usando il MERAVIGLIOSO toner di Miin Cosmetics di cui vi avevo parlato QUI.
    Miin Cosmetics milano
    Miin Cosmetics è un rivenditore europeo che presenta vari marchi beauty specifici per la skincare coreana di elevata qualità, ora finalmente a Milano hanno aperto il loro primo multimarca K-beautystore in Via San Nicolao 2, zona Corso Magenta :D!
    Il tonico che sto provando è del brand Benton e si tratta del ALOE BHA SKIN TONER.
    Basta leggere i primi tre ingredienti dell’inci (Aloe Barbadensis Leaf Water, Sodium Hyaluronate, Snail Secretion Filtrate) per rendersi conto della qualità del prodotto: dall’effetto lenitivo dell’aloe al primo posto, all’idratazione dell’acido ialuronico e il terzo ingrediente ovvero la bava di lumaca con il suo potente effetto rigenerante e nutriente.
    Tra l’altro sono ben 200 ml di prodotto, lo sto usando con soddisfazione mattino e sera tutti i giorni da gennaio e ancora non l’ho finito!
    aloe-bh-skin-toner-benton
    Trovo che sia davvero un toner eccezionale, la mia pelle ringrazia e subito sente i benefici degli ingredienti (QUI il link alla scheda prodotto sul sito Miin Cosmetics).
    Il costo è di euro 21,99 ottimo rapporto qualità prezzo data la quantità di prodotto nella bottiglia e i preziosi ingredienti con cui è formulato. Di solito lo tampono delicatamente e subito penetra nella pelle e non la sento più tirare. A volte quasi sento di non necessitare la crema, grazie all’effetto rimpolpante e nutriente, ma proseguo la mia beauty routine con i successivi prodotti!
  5. Essence: altro prodotto ormai MIO per sempre che ho conosciuto sempre grazie a Miin Cosmetics: il marchio è sempre BENTON: FERMENTATION ESSENCE.
    Senza ripetermi, questo prezioso fluido è un vero toccasana per la pelle del viso, ricco di principi attivi per idratare e stimolare il rinnovamento cellulare, è un eccellente anti age e serve proprio in sinergia con gli altri prodotti, potenziandone gli effetti. Al primo posto dell’inci troviamo un ingrediente ricco di sostanze nutritive e un leggo derivante dal sake fermentato. Nei cosmetici è usato come agente idratante e ha effetti antiossidanti, permettendo alle cellule epidermiche a produrre acido ialuronico e aiuta a proteggere la pelle dallo stress ambientale. Insomma sulla carta assolutamente fondamentale e insostituibile. La mia essence di Benton mi ha soddisfatto molto, sento la pelle più compatta e come dire… purificata. Non mi dimentico mai di applicarla, picchiettandola delicatamente, la mia pelle la reclama e completa la sensazione di idratazione percepita, tanto che a volte salto lo step crema viso e metto solo il contorno occhi. Forse l’unica critica è sul pack a pompetta che a volte spreca il prodotto, ormai ho imparato a dosarlo, ma le prime volte ne ho sprecato troppo :(
    Il costo è di euro 32,99 e QUI il link al sito Miin Cosmetics!
  6. siero: ci stavo giusto arrivando, non lo metto. Si lo salto. Mi sento appagata con il mix tonico più essence idratanti di Benton, capisco che il siero abbia una sua specifica funzione, ma in fondo la essence è a metà tra tonico e siero e per il momento non l’ho incluso nella mia beauty routine. 😐
  7. crema viso: bè la crema viso non ha bisogno di spiegazioni, scegliete quella più adatta per la vostra pelle, io cambio spesso, ma perchè mi piace testare prodotti diversi e in questo periodo vado di crema più leggera da giorno cremagel alla malva della Biofficina Toscana, oppure per la sera una crema ricca e più corposa di Yves Rocher, (prodotti del marchio che sto testando…stay tuned ).
  8. maschera viso: ogni tanto le faccio, ma quando sono in vena di cura di me stessa “effetto spa”, ammetto di non essere una fanatica delle maschere, ma ultimamente sto acquistando solo quelle in tessuto per praticità! Ho provato di Miin cosmetics due maschere marchio Manefit Mugwort astringent + pore care con funzione astringente pelle grassa e del marchio E-Nature Cicaherb restore sheet mask, guardate qui l’applicazione! 😀
    manefitmaschera

    cicaherb-restore-sheet-ask

  9. contorno occhi: questo step invece non si salta, cascasse il mondo. Non resto MAI senza contorno occhi, è assolutamente fondamentale e importante, in questo periodo sto usando Loom di Bioheart e lo adoro.
  10. protezione solare: ovvero crema sunscreen , il segreto delle splendide donne coreane? Si forse si, perchè su questo punto insistono tantissimo e non solo loro, ormai si sa che il sole invecchia la pelle a causa dei raggi UVA e UVB, l’abbronzatura sarà anche bella, ma io dopo i 35 anni, ho fatto fioretto e mai più sdraiata sotto il sole per ore, anche se ho sempre messo la protezione, il sole preferisco evitarlo, il viso va preservato anche se non c’è il sole e anche io ho preso l’abitudine di mettermi sempre la protezione solare elevata 50 sopratutto sul viso anche quando vado al lavoro.

Aggiungo che per applicare i prodotti uso i dischetti Sensitive marchio Demak up, gli unici davvero delicati, alcuni hanno fastidiose “cuciture” che mi irritano il contorno occhi, i Sensitive di Demak up invece per me sono il top assoluto, delicati e resistenti! Li trovate QUI su Amazon in super offerta 😉

Insomma questa la mia routine, voi cosa ne pensate, cosa fate per preservare la vostra bellezza?? 😀

Seguitemi QUI su Instagram!

Marta
Ha qualche anno dopo i 30 con lo spirito da bambina, specialmente quando compra online nuovi trucchi, rossetti e creme e può scartare i pacchettini come a Natale! Adora la buona cucina sana, impazzisce per il sushi, ma anche le "botte di vita" della cucina del sud e sarda (come da origini). Ama scrivere e dare consigli di bellezza e Prova per voi i prodotti direttamente sulla sua pelle e ne è felicissima!
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.