Home   /   Personal Beauty  /  Viso  /  Lezioni di trucco  /   Come scoprire il nostro tipo di pelle
Come scoprire il nostro tipo di pelle
Share Button

 

DALLO “SCRIGNO MAGICO” DI FEDERICA … PICCOLE PREZIOSE PERLE DI MAKE UP E STYLE

3° Appuntamento

 

Che cosa ci direbbe lo specchio di Biancaneve se ci guardassimo per “osservare” la nostra pelle?

Conoscere la nostra pelle

Conoscere la nostra pelle

Prima di decidere che tipo di make up realizzare, dobbiamo assolutamente prenderci cura della pelle. Il viso per noi deve essere come la tela per un pittore: se non è perfetta, il quadro non sarà mai perfetto.Scopriamo ora insieme com’è la nostra epidermide…

 

Il tipo di pelle

Il tipo di pelle

 

La pelle presenta diverse tipologie, in relazione a:

• stato di idratazione,

• quantità della secrezione sebacea,

• stato dell’elemento superficiale (strato corneo).

PELLE NORMALE

E’ sottile e regolare, di colore chiaro e luminoso, con giusto equilibrio tra quantità di sebo e contenuto idrico.

Va trattata con emulsione idratante non grassa.

Il fondotinta può essere liquido, compatto o in polvere minerale. 

PELLE MISTA

Cute con zone di iper-secrezione e zone più asciutte.

In generale vi e’ una iper-secrezione lipidica nella cosiddetta fascia a ”T“ (fronte, naso, mento), mentre la carenza sebacea riguarda le guance.

Va trattata con emulsione idratante adatta a pelli miste.

Va utilizzato un fondotinta di tipo “balance” studiato appositamente per riequilibrare le zone grasse e idratare quelle più secche. 

PELLE SECCA

E’ liscia al tatto, senza pori dilatati.

Manca di sebo e di idratazione, perciò anche di elasticità.

Va usata una crema idratante emolliente come base per il trucco e una crema nutriente per la notte.

Scegliere un fondotinta liquido o cremoso, contenente sostanze idratanti.

Sono da evitare i prodotti in polvere, sia per il fondotinta che per il blush e gli ombretti (ottime le formulazioni in crema).

Se la pelle è molto secca, non va utilizzata la cipria a fine trucco. 

PELLE GRASSA

E’ una pelle che produce troppo sebo. Le ghiandole sebacee sono numerose nella zona a ”T“ (fronte, naso, mento), dove il derma risulta più lucido.

La seborrea del viso a volte può originare punti neri e acne. La crema base deve essere assolutamente specifica.

Prima del fondotinta è importante stendere un primer opacizzante. Si devono scegliere trucchi in polvere ed escludere quelli  cremosi.

Per gli ombretti e per il blush, è meglio utilizzare prodotti mat ed evitare i perlescenti. 

PELLE CON COUPEROSE

E’ caratterizzata da grana fine. Si arrossa facilmente ed è molto sensibile al freddo e al caldo.

Come base per il trucco è importante usare una crema idratante specifica.

Prima del fondotinta è consigliato stendere un primer verde per correggere il rossore.  

Ora siamo pronte per identificare il nostro tipo di pelle e prendercene cura nel modo corretto… 

Alla prossima perla di bellezza …

La vostra Personal Beauty, Federica

 

1° Appuntamento Gli illuminanti

2° Appuntamento Make up delle labbra

 

Immagini e parte del testo tratti dal libro di Federica Sala “Noi Bellissime, realizza il make up perfetto e scopri i trucchi dello Zodiaco”

Cambio Look sas- www.cambiolook.it

 

 

 

Tags

Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.