Home   /   benessere  /  New  /  news  /  Fitness & Sport  /   Al RiminiWellness le macchine auxotoniche a rotazione posturale
Al RiminiWellness le macchine auxotoniche a rotazione posturale
Share Button

Tornano a RiminiWellness, la kermesse più grande al mondo dedicata al fitness, le rivoluzionarie macchine auxotoniche a rotazione posturale Canali System.

Tutto pronto per il RiminiWellness, la  kermesse più grande al mondo dedicata al fitness che prenderà il via oggi fino a domenica 3 giugno 2018 allo stand 114, padiglione B1

Le innovative macchine Canali System –  nate grazie al genio del professor Vincenzo Canali, docente, allenatore e tecnico posturale per le principali federazioni italiane – sono pronte a cambiare per sempre il mondo del fitness e delle palestre. Per la prima volta l’allenamento auxotonico si unisce e quello posturale.. Dotate di un sistema a “rotazione posturale” le macchine Canali permettono di mantenere costante il lavoro muscolare con il coinvolgimento indiretto del core addominale evitando così qualsiasi problema alla colonna vertebrale.

Diversamente dagli attrezzi tradizionali, i macchinari Canali System si muovono insieme all’atleta, accompagnando il movimento del corpo, in particolare del bacino, proteggendo tutte le articolazioni.

 

Ma non solo, le macchine Canali non hanno il pacco pesi.  Si lavora sollevando il peso del proprio corpo regolando semplicemente la leva di carico e senza avere, quindi, la necessità spostare alcun peso.  Una proposta diversa e unica nel suo genere che consente alle palestre di differenziarsi fortemente valorizzando maggiormente l’offerta verso la propria clientela.

E’ inoltre l’unico sistema al mondo che consente di lavorare con carichi differenziati. Permette la selezione di carichi diversi per i due arti (superiori o inferiori). Questo tipo di allenamento è particolarmente utile nel caso di una preparazione mirata e specifica o in caso di riabilitazione.

Una soluzione universale.

Gli 8 attrezzi delle linee Auxotonic e Postural Stretch cui è attualmente composta la gamma Canali risultano adatti a tutti, dagli amatori agli atleti olimpionici, dai pazienti in riabilitazione agli sportivi in ri-atletizzazione, alle persone che semplicemente amano mantenersi in forma. Rendono il potenziamento muscolare sicuro anche per chi entra per la prima volta in una sala attrezzi e non si avvale dell’assistenza di un personal trainer, così come per chi ha bisogno di stimolare la contrazione muscolare, contrastare l’invecchiamento e la perdita di tono muscolare.

Ma da Canali arrivano anche altre novità: alla gamma Canali System si aggiungeranno  altre tre nuove macchine.

E le novità non si fermano qui! L’azienda sta infatti sviluppando la linea cardio con la  nuova gamma Aerobic line.

Durante la fiera da giovedì 31 maggio a domenica 3 giugno 2018 allo stand 114, padiglione B1 in compagnia del prof. Canali e di personal trainer d’eccezione i visitatori potranno scoprire in profondità tutti i vantaggi del Metodo Canali, anche attraverso l’Augmented Reality applicata alle macchine, per immergersi totalmente nella rivoluzione auxotonica e in questo nuovo universo del training.

I plus della macchine Canali per le Palestre

  1. Un sistema innovativo che garantisce maggiore identità e distintività.
  2. L’awareness della palestra aumenta attirando nuovi clienti.
  3. Macchine dal design unico e riconoscibile, sono straordinarie anche nell’estetica.
  4. Ci si differenzia dai competitors per tecnologia e offerta di preparazione fisica.
  5. Aumentano i guadagni con un’offerta più esclusiva, diminuisce la concorrenza.
  6. Un sistema di lavoro/tipologia di allenamento adatto a tutti, dai 16 anni alla terza età avanzata, dall’atleta olimpionico al semplice amatore.
  7. Si può dedicare più tempo e più qualità ai clienti, massimizzando la fedeltà e minimizzando gli abbandoni.
  8. Queste macchine richiedono meno manutenzione, sono facili da spostare grazie alle ruote e al minor peso, occupano meno spazio e hanno zero consumo di elettricità.
  9. Adottare il Metodo Canali qualifica la professionalità del gestore e dei collaboratori

perché è un sistema di lavoro frutto dei più avanzati studi di scienze motorie.

flexibility-machine

  1. Con queste macchine calano gli infortuni.

I plus delle macchine Canali per gli utilizzatori

 Con le macchine auxotoniche è possibile avere uno sforzo costante in ogni angolo del range di movimento: questo tipo di allenamento assicura la massima efficacia, con un reclutamento maggiore delle fibre muscolari.

  1. Con le macchine Canali System non si rischia alcuna lesione o trauma, perchè in caso di sforzo eccessivo non intervengono i muscoli compensatori: in questo modo ci si allena in sicurezza e con la massima efficacia. È inoltre possibile curare traumi provocati da altre discipline e lavorare per la riabilitazione e ri-atletizzazione.
  2. Grazie all’innovativo sistema di rotazione posturale si è certi di una posizione perfetta durante l’allenamento, che consente una migliore azione dinamica e un beneficio posturale.
  3. Le macchine Canali System si utilizzano facilmente: sono comode, i movimenti fluidi, lo sforzo è costante, senza strappi e picchi. Grazie alla stabilizzazione dell’addominale il muscolo che si sta allenando lavora in maniera più efficace.
  4. È un allenamento che completa e integra la preparazione specifica per le altre attività sportive: crea una base che prepara il corpo in modo uniforme ed equilibrato.
  5. Ci si allena con un metodo certificato: il Metodo Canali è nato dall’esperienza di Vincenzo Canali nella preparazione e ri-atletizzazione di importanti atleti di diverse discipline sportive, che ne testimoniano e garantiscono il successo.
  6. Si può lavorare con carichi differenziati: è l’unica macchina al mondo a consentire la selezione di carichi diversi per i due arti (superiori o inferiori). Questo tipo di allenamento è particolarmente utile nel caso di una preparazione mirata e specifica o in caso di
  7. Nelle macchine Canali System non è presente nessun pacco pesi: lavoro sollevando il mio corpo. Come? I diversi livelli delle macchine consentono di lavorare con un peso massimo pari al 300% del proprio peso corporeo: posso selezionare livelli uguali o anche diversi per i singoli arti e comincia il divertimento! Basta regolare semplicemente la leva di carico senza spostare alcun peso.
  8. Si raggiungono i risultati desiderati in meno tempo: grazie alla stabilizzazione dell’addominale ho un maggior reclutamento delle fibre muscolari, in questo modo si lavora in maniera più efficace.
  9. È un sistema di allenamento divertente: il design delle macchine è stato ideato e pensato per invogliare a provarle. L’utilizzo è semplice e intuitivo, non si possono effettuare movimenti scorretti e in più all’aspetto ludico si unisce un movimento funzionale e corretto.

Chi è Vincenzo Canali

Docente di educazione fisica, ha allenato la Nazionale italiana femminile di ginnastica artistica e di trampolino elastico, disciplina che l’ha visto alla guida anche della Nazionale maschile. Ha lavorato e lavora con vari atleti di livello internazionale come tecnico posturale e di ginnastica, abbinando, a vari livelli e alle metodologie di allenamento di molte discipline sportive, il “Canali System Postural Method“. Ha prestato consulenza a specialisti di diverse discipline sportive con collaborazioni federali in Italia (calcio, ginnastica, sport equestri, atletica, pesistica, tuffi), sportivi di diversi gruppi militari e presso la Federazione Internazionale di Atletica LeggeraIAAF. Cultore della materia all’Università di Parma, ha svolto seminari in vari atenei italiani e internazionali (Roma, Milano, Firenze, Genova, Bari, Gemona del Friuli, Bologna, Napoli, Palermo, San Paolo del Brasile) e attività di relatore in Europa e negli Stati Uniti.

SHOWROOM Via Palladio, 66 33010 Tavagnacco – UD – Italy tel. + 39 0432 887540

Tags

Alessia
Alessia
E' la più giovane del gruppo e, proprio per questo, è attivissima nel tenere "vive" tutte le attività social legate alla nostra testata. Appassionata di make up e decisamente attenta alla forma fisica (ma l'età le permette molti sgarri!), segue attentamente i consigli delle nostre esperte e, di tanto intanto, ci consiglia qualche piccolo trucchetto.
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.