Home   /   Arte e Spettacolo  /  Social  /  news  /   SILVIA AMODIO E’ IN MOSTRA ALLO SPAZIO KAPPA DI MILANO
SILVIA AMODIO E’ IN MOSTRA ALLO SPAZIO KAPPA DI MILANO
Share Button

 

 

silvia_amodio_ph-by-galleria33-it

silvia_amodio_ph-by-galleria33-it

Il 1° dicembre alle ore 18.30 si inaugura, presso la galleria SPAZIOKAPPA32 in via Kramer 32 a Milano, la mostra  “L’ARTE DEL RITRATTO”, fotografie di Silvia Amodio, in programma fino al 15 dicembre 2017.

L’ingresso al pubblico è gratuito e nel corso dell’inaugurazione verrà data in omaggio a tutti i partecipanti una copia del Calendario 2018, realizzato da Fondazione 3M, con le immagini della fotografa milanese.

silviaamodio

Solo un fotografo dotato di consapevolezza critica sa andare alla ricerca della personalità autentica di chi gli sta di fronte guidato dalla determinazione dell’attento regista e dalla sensibilità di chi sa esplorare gli animi con tutta la delicatezza necessaria. Silvia Amodio padroneggia entrambe queste capacità, come le sue opere stanno a testimoniare. La fotografa sceglie ambienti essenziali, quando è in studio posiziona le luci in modo che appaiano del tutto naturali, altrimenti lavora in esterni offrendo però sempre ai soggetti una dimensione che li fa sentire a proprio agio: stagliati su uno sfondo neutro, chiede loro semplicemente di essere se stessi. Questo perché usa il ritratto per affrontare temi complessi e difficili: i problemi delle persone affette da albinismo, la malnutrizione in Burkina Faso, il lavoro minorile in Perù, la diffusione dell’aids in Sud Africa. L’autrice non ricorrere a immagini drammatiche o moralmente ricattatorie. Etica ed estetica si sposano in un esito che restituisce dignità ai suoi soggetti, mentre quando indaga sul rapporto fra i cani e i loro padroni usa la fotografia per realizzare una ricerca sociale e antropologica. Proveniente dall’Archivio della Fondazione 3M, che per l’occasione presenterà il suo calendario annuale realizzato con queste fotografie, “L’arte del ritratto” è una mostra che sa rapportarsi con la realtà e l’attualità: il giorno dell’inaugurazione è, infatti, anche quello della giornata mondiale per la lotta contro l’Aids. Questa esposizione vuole far riflettere sulle diverse condizioni umane e riportare l’attenzione su un’epidemia quella dell’ Hiv di cui negli ultimi anni si parla troppo poco.

fondazione-3m

La Fondazione 3M e un’istituzione culturale permanente, snodo di divulgazione e formazione dove scienza e ricerca, arte e cultura, discipline economiche e sociali, vengono approfondite, tutelate, promosse e valorizzate, nella consapevolezza dei valori d’impresa e della cultura dell’innovazione. La Fondazione 3M è proprietaria di un archivio fotografico che si caratterizza per un patrimonio di oltre 160 mila immagini (lastre, vintage, cartoline fotografiche, negativi, stampe originali e riproduzioni), provenienti dalla storica azienda fotografica italiana Ferrania (acquisita negli anni ’60 da 3M) e da una serie di donazioni e di acquisizioni avvenute nel tempo. Inaugurata nel 1984, la Fototeca è stata costituita sistematizzando un ricco patrimonio iconografico raccolto grazie ad un illuminato approccio alla comunicazione istituzionale, alla divulgazione tecnica, al lancio della tecnologia innovativa di rappresentazione, nel corso delle vicende aziendali di Ferrania prima e di 3M Italia poi

Tags

Maruska
Ha una certa età, ha lavorato per quarant’anni nel mondo del beauty, sia dalla parte dell’editoria che da “dietro le quinte”. Ha conosciuto tutti, o quasi, i produttori di cosmetici, i creatori di profumi, le fabbriche dei contenitori e degli imballaggi e tutti, o quasi, i profumieri italiani. Ama moltissimo il make-up, cura la pelle ma senza ossessione
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.