Home   /   Corpo  /  Beauty  /  New  /  news  /   GLUTEI: NUOVI PRODOTTI E TECNOLOGIE AL SERVIZIO DELLA MEDICINA ESTETICA PER UN EFFICACE BODYSHAPING
GLUTEI: NUOVI PRODOTTI E TECNOLOGIE AL SERVIZIO DELLA MEDICINA ESTETICA PER UN EFFICACE BODYSHAPING
Share Button

Il lato B è da sempre al centro delle attenzioni maschili e femminili ma grazie ai nuovi approcci medici estetici sarà più facile contrastare efficacemente lassità cutanee e adiposità localizzate.

La correzione del profilo corporeo è una delle più frequenti richieste in medicina estetica ma oggi si può affermare di avere a disposizione una serie di prodotti e tecnologie che consentono risultati notevoli e duraturi, con grande soddisfazione di specialisti e pazienti .“Negli ultimi anni, infatti, è cresciuta in modo rilevante l’attenzione da parte dei pazienti nei confronti del gluteo e della sua estetica, anche per una progressiva maggiore disponibilità di alternative mediche ai tradizionali approcci chirurgici più invasivi” afferma il Prof. Alberto Massirone – Presidente Agorà. La Medicina Estetica, si è posta l’obiettivo di recuperare i volumi e le forme dei glutei in tempi brevi e con approcci non invasivi né dolorosi, limitando o eliminando anche la criticità dovuta alle cicatrici. Una specifica analisi che parte dall’anatomia del gluteo allo stato dell’arte relativo alle attuali metodiche di trattamento.

Dai materiali di riempimento, utili per l’aumento volumetrico o rimodellamento di forma, alle metodiche basate sull’uso di energie utili per la tonificazione muscolare e/o cutanea; dalle metodiche strumentali utili per il trattamento della cellulite del gluteo, all’uso dei fili di sospensione; dall’uso di metodiche singole all’uso di approcci combinati con lo scopo di far chiarezza sulle corrette indicazioni di ogni possibile approccio non chirurgico nell’ottica della massima sicurezza per il paziente e del miglior risultato possibile. “Tra le principali novità tecnologiche merita una speciale menzione la hifem, che consente di avere un duplice effetto: da un lato definire efficacemente il profilo corporeo, dall’ altro aiutare la diminuzione delle adiposità localizzate, senza dimenticare tecniche iniettive innovative come l’acido polilattico e l’uso di diversi trattamenti trattamenti in associazione”, afferma il Dott. Giovanni Salti – Coordinatore della Sessione “Medicina Estetica dedicata al distretto del gluteo”.

Tags

cipria
redazione Cipria Magazine
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.