Home   /   Food  /  La Cucina Allargata  /  ricette  /  Le Ricette della Cucina Allargata  /   Risotto al limone e taleggio
Risotto al limone e taleggio
Share Button

Ieri sera ho fatto un brodo con un pezzo di biancostato di vitello che era l’unico pezzo di carne superstite in freezer. Ho messo, per fortuna, tante verdure (cipolla, porro, sedano, carota, prezzemolo, aglio) oltre ai soliti chiodi di garofano conficcati nella cipolla, altrimenti il brodo di vitello sarebbe stato un po’ deboluccio. Ho aggiunto al brodo un pugno di noodles, tanto per cambiare e il nonno, che la sera gradisce sempre una minestrina (!), ha apprezzato. Come faccio sempre, il giorno dopo preparo un risotto con il brodo avanzato. Volevo cambiare e fare un risottino leggero. Ho usato limone e taleggio. Non è male, ma la prossima volta penso di arricchirlo con gamberetti che si sposano senz’altro molto bene.

risotto-al-limone-e-taleggio

La ricetta per 4 persone

360 gr di riso, io ho usato il vialone nano

1 cipolla

Salvia

Una noce di burro

Un filo di olio

Due limoni (grattugiate la buccia prima di spremerli)

100 gr di taleggio

risotto-al-limone-e-taleggio-2risotto-al-limone-e-taleggio-3

 

Procedimento

  1. Rosolare leggermente la cipolla tritata fine con la foglia di salvia nel burro e olio
  2. Aggiungere il riso a fuoco vivo per 2/3 minuti
  3. Aggiungere il succo di 1 limone
  4. Aggiungere 720 gr di brodo bollente
  5. Alla ripresa del bollore aggiungere la scorza di un limone grattugiata
  6. Coprire, abbassare la fiamma al minimo e contare 15 minuti
  7. Al termine, spegnere, aggiungere il taleggio a pezzetti, mischiare, coprire ancora e lasciare mantecare per un paio di minuti.
  8. Impiattare aggiungendo la scorza grattugiata dell’altro limone
  9. Decorare, se volete, con una foglia di salvia e una fettina di limone
  10. Se non vi basta il taleggio, una grattatina di grana padano (qui siamo in Lombardia!), ci sta bene
  11. risotto-al-lmone-e-taleggio

Lo sconsiglio

a Francesca perché detesta il limone, anzi, sostiene di essere allergica

Suggerimento

Non amavo particolarmente il taleggio, ma ho scoperto il taleggio Arnoldi.  Saporito ma elegante, una bontà

Tags

Maruska
Ha una certa età, ha lavorato per quarant’anni nel mondo del beauty, sia dalla parte dell’editoria che da “dietro le quinte”. Ha conosciuto tutti, o quasi, i produttori di cosmetici, i creatori di profumi, le fabbriche dei contenitori e degli imballaggi e tutti, o quasi, i profumieri italiani. Ama moltissimo il make-up, cura la pelle ma senza ossessione
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.