Home   /   Corpo  /  Medical Beauty  /  New  /  news  /   LA NOVITA’ DALLA MEDICINA ESTETICA E’ V LIFT PRO TENSIO: DALL’EFFETTO LIFTING POTENZIATO
LA NOVITA’ DALLA MEDICINA ESTETICA E’ V LIFT PRO TENSIO: DALL’EFFETTO LIFTING POTENZIATO
Share Button

I nuovi fili di trazione V LIFT PRO TENSIO sono studiati appositamente per rimodellare gli inestetismi del corpo o viso con lassità importante. Il trattamento è indicato per pazienti con lassità media e tessuti pesanti ideale per il trattamento del corpo: glutei, seno, addome, interno cosce. Utilizzato anche per trattare l’ovale del viso quando la lassità è importante e i tessuti sono pesanti.

seventy-tensio

Quali i punti chiave:

Produce un notevole effetto liftante per la forma e lo spessore del filo. Se si pianifica l’inserimento di più fili, meglio punti di ingresso multipli. La disposizione spaziale del filo permette un maggiore slittamento attraverso la cannula. Processo di produzione a secco, confezionato sottovuoto, con gas azoto per garantire un filo di alta qualità.

tensio-primadopo tensio-schemi

Confezione

40 fili per scatola suddivisi in 10 buste. Ogni busta contiene 2 blister da 2 cannule + fili sterili. Veicolato da cannula di tipo W da 18G X 100 mm. Punta smussa, distacco più agevole del filo di sutura. Necessità del foro di ingresso ≥18G

tensio-pack

Cosa succede nel post trattamento?

Dopo l’impianto nel post trattamento si raccomanda di evitare un’eccessiva esposizione solare e, se necessario, usare la massima protezione (SPF 50+). Alla fine della seduta non vi è nessun effetto collaterale, si può riprendere la propria attività e utilizzare anche il make-up abituale.

È un materiale sicuro?

Il PDO è il materiale utilizzato più comunemente per le suture chirurgiche riassorbibili, incluso la chirurgia cardiaca, non ha attività allergizzante, non produce intolleranze ne meccanismi immunogenici. Sono assenti metalli pesanti (incluso il Nichel).

Quali i possibili effetti collaterali?

I fili sono veicolati da aghi; è quindi importantissima la qualità degli stessi per minimizzare il più possibile gli eventuali effetti collaterali tra cui: sanguinamenti, irritazioni, edemi, ematomi.

Dall’integrazione di artigianato e tecnologia, nascono i JBP Nanoneedle® (sotto il brevetto JBP, “Micron Sharpness®” creato in Giappone), sono aghi ultrasottili utilizzati per veicolare i fili JBP V Lift con l’obiettivo di aumentare il comfort per pazienti e medici utilizzatori.

V LIFT PRO Cos’è?

E’ una tecnica di bio-lifting non invasiva per il trattamento delle lassità del viso, del collo e di aree specifiche del corpo (interno braccia, interno cosce, addome). Questo lifting non chirurgico interviene tramite dei fili riassorbibili in PDO (Polidiossanone) inseriti nel derma o nel sottocute con l’ausilio di aghi sottili, senza ancoraggio, con un’azione di biostimolazione e rassodamento, nel caso dei fili lisci, con un’azione di distensione e trazione del tessuto soprastante nel caso dei fili spinati bidirezionali (JBP V Lift Premium) o dei fili spinati quadri-direzionali o in 4D (JBP V Lift Genesis).

tensio-logo

 Come funziona?

I fili vengono impiantati seguendo l’orientamento delle direttrici gravitazionali.

In questo modo esercitano un’azione di sostegno e di stiramento della matrice extracellulare. Tali fili inducono nell’organismo una produzione delle fibre del collagene nel momento in cui vengono introdotti, creando una struttura sottocutanea con la funzione di contrastare il cedimento verso il basso della pelle. Non sono necessari punti di sutura, poiché il meccanismo su cui si basano i fili è di tipo biologico e fisiologico.

 Quali gli effetti?

  • Definizione di un contorno naturale
  • Miglioramento senza cambiamenti radicali
  • Sostegno delle zone lasse
  • Effetto di sollevamento e tonificazione della ptosi gravitazionale
  • Ripristino dei contorni e dei cedimenti di viso e corpo
  • Miglioramento della texture e dell’elasticità cutanea con azione liftante della pelle

Gli effetti estetici derivanti dall’impianto di fili in PDO, sono immediati quando c’è l’indicazione per i fili spinati di distensione e trazione, si producono gradualmente con quelli lisci e sono visibili a partire dalla 2-3 settimana, raggiungono il picco massimo a circa 3 mesi dal trattamento e perdurano per un periodo compreso tra 12 e 18 mesi.

Per chi è indicata questa procedura?

Persone tra i 35 e i 65 anni quando mostrano i primi segni di lassità ma anche quando oramai sono conclamati. E’ perfetto quindi sia come trattamento preventivo sia come trattamento riparativo di cedimenti gravitazionali.

 Per quali inestetismi?

  • Lifting di aree del viso, collo, décolleté e corpo
  • Trattamento localizzato per migliorare aree specifiche:

– Sollevamento delle guance

– Rimodellamento della zona malare

– Sollevamento della coda del sopracciglio

– Rimodellamento del profilo mandibolare

– Sollevamento delle pieghe nasolabiali

– Trattamento delle linee della marionetta

– Ringiovanimento del collo e del dorso delle mani

– Rassodamento del lato interno di braccia e cosce

– Rassodamento dell’area peri-ombelicale

  • Pazienti con ptosi
  • Alternativa soft all’intervento chirurgico

Il trattamento con i fili V LIFT PRO  e V LIFT PRO TENSIO è disponibile esclusivamente presso gli studi medici selezionati da SEVENTY BG SRL. Per informazioni telefonare allo 02/36572070 oppure www.seventybg.itinfo@seventybg.it

SEVENTY BG è un’azienda italiana attiva dal 2005 nello sviluppo di dispositivi medici di tipo professionale e cosmeceutici innovativi nell’ambito della medicina estetica, con sede a Milano, che deve il suo nome a Biagio Giannella, suo fondatore e, a tutt’oggi, Presidente.

 

Tags

cipria
redazione Cipria Magazine
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.