Home   /   Arte e Spettacolo  /  New  /  Social  /  news  /   THE DEEP BLUE SEA dal 30 gennaio al teatro Manzoni
THE DEEP BLUE SEA dal 30 gennaio al teatro Manzoni
Share Button

Dal 30 gennaio al 16 Febbraio 2020 al Teatro Manzoni di Milano la commedia The Deep Blue Sea di Terence Rattigen. Interprete principale Luisa Ranieri con la regia di Luca Zingaretti.

luisa-ranieri-e-aldo-ottobrino-2

Gli interpreti Luisa Ranieri e Aldo Ottobrino

E’ una storia d’amore e di passione, una riflessione su cosa un uomo o una donna sono capaci di fare per inseguire l’oggetto del loro amore.Una piece sulle infatuazioni e gli innamoramenti, di strade perse e ritrovate, di fatalità e indeterminatezze, ma soprattutto una storia sulla casualità delle vite umane

Luisa Ranieri

L’autore

Sir Terence Mervyn Rattigan, (10 giugno 1911 – 30 novembre 1977) è uno dei più popolari drammaturghi inglesi del XX secolo. Nasce a Londra, nel quartiere di South Kensinghton, da una famiglia di estrazione protestante. Suo nonno era Sir William Henry Rattigan; suo padre, Frank, era un diplomatico. Non stupisce, quindi, che i suoi lavori siano ambientati in quella che potremmo definire la “upper middle class”.

Sir Rattigan si definiva un “omosessuale inquieto” e un outsider. Nelle sue pièce amava trattare “problemi di frustrazione sessuale, relazioni fallite e adulteri” e rappresentare un mondo di repressioni e reticenze.

The deep blue sea” è considerato il suo capolavoro e contiene uno dei più grandi ruoli femminili mai scritti nella drammaturgia contemporane

Tags

Patrizia Gallini
Patrizia Gallini
I colori, l’aspetto e i modi sono da nobildonna veneziana, ma le sue origini sono piemontesi. Ha il sorriso affettuoso e sereno di chi si appresta a offrirti il tè con i pasticcini, ma in realtà sta discutendo di business con la fermezza di un panzer. Il suo “buen ritiro” è un antico mulino nel torinese, quando non è “occupato” dai suoi quattro nipotini. Di lavoro fa la P.R. , e naturalmente è il boss della sua agenzia. Per passione frequenta gli chef stellati, e li intervista per voi.
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.