Home   /   Beauty  /  New  /  Viso  /  news  /   Dermopigmentazione: tutto quello che devi sapere
Dermopigmentazione: tutto quello che devi sapere
Share Button

Intervista di Raffaele Piscitelli

Rosario Lella, uno dei dermopigmentisti ricostruttivi più amati in Italia, ha dedicato gli ultimi 17 anni allo studio e alla definizione della Dermopigmentazione, sia in ambito estetico che paramedicale. In più occasioni ha dichiarato la sua innata sintonia con il settore della Bellezza, ed è questa la sua missione, restituirla in quelle zone del viso o del corpo in cui viene a mancare.

rosario-lella

Nato a Ostuni (Brindisi), nel 1975, ha sempre ascoltato la sua vocazione verso la Bellezza, frequentando in giovane età corsi di moda e make up, fino a raggiungere il nord Italia nel 1998 dove, da li a poco, inaugura il suo primo showroom di consulenza d’immagine dedicato alle Donne, proponendo nuove alchimie di Bellezza e proposte innovative per valorizzare al meglio la personalità di ogni cliente.

Il make up resta però tra le sue passioni più forti, quella che lo porterà nel 2004, ad approfondire il nuovissimo settore del Permanent Make up, in italiano Trucco Permanente, che giunge in Italia proprio in quegli anni, coinvolgendo un ristretto gruppo di professionisti, allora in erba, che oggi sono le figure di riferimento in Italia e all’estero di questo settore.

Inizia così un lungo percorso di specializzazione, aggiornandosi su nuove tecniche e protocolli sempre all’avanguardia, in Italia e all’estero e arricchendo sempre più le sue competenze e le sue esperienze sul campo. Nel 2014 apre SIBIcenter Training and Distribution, un’azienda con sede a Castiglione delle Stiviere (MN), in cui diversi professionisti di comprovata esperienza quali operatori, medici estetici e addetti della comunicazione, si incontrano per condividere ed esercitare le proprie conoscenze.

Mossi dalla stessa passione e con grande impegno, lavorano costantemente sull’ideazione e lo sviluppo di nuovi protocolli tecnici. Insieme, preparano al meglio i professionisti di domani, avvalendosi anche di una propria linea completa di strumenti e prodotti di consumo made in Italy e made in Germany, che garantiscono risultati impeccabili ed un notevole comfort durante l’esecuzione dei trattamenti.

abbra-rosario-lella-sibicenter trattamento-labbra
Cos’è la Dermopigmentazione?
La Dermopigmentazione risponde alla definizione di tatuaggio, ovvero pigmentazione del derma. La Dermopigmentazione è un settore di cui fanno parte 2 diverse specialità: il più conosciuto Tatuaggio Artistico o Body Tattoo e la Micropigmentazione.

trattamento-sopracciglia
Mentre il tatuaggio artistico ha una finalità decorativa, e largamente conosciuto in tutto il mondo, prevede l’introduzione intradermica di pigmenti destinati a permanere per sempre anche grazie alla profondità di inoculazione, la Micropigmentazione invece è una specialità semi permanente, ovvero che permane per un determinato tempo, in cui i pigmenti vengono depositati nella parte più superficiale del derma, al fine di modificare, correggere, valorizzare ed equilibrare determinati tratti del viso o del corpo come occhi, labbra, sopracciglia, ma anche
ricostruzione dell’areola mammaria, copertura cicatrici e trattamento del cuoio capelluto.

rosario-lella-dermopigmentazione-ricostruttiva rosario-lella-dermopigmentazione-ricostruttiva-trucco-permanente.jpg
So che ci tieni molto a parlare di Dermopigmentazione ricostruttiva, perché e
e a chi si rivolge?
Con il termine “ricostruttivo” si è sempre definito il segmento più medicale, meglio dire paramedicale della Micropigmentazione, come la ricostruzione “tatuata” del complesso areola capezzolo post mastectomia ed il mascheramento cromatico dell’esito cicatriziale post trauma od intervento. Personalmente ho riesaminato attentamente la funzione della Dermopigmentazione nel presente e nel prossimo futuro, tenendo conto del fatto che le persone saranno sempre più alla ricerca di un benessere psico fisico e non più solo prettamente estetico. L’approccio  della bellezza è sempre più cosmetico (e meno plastico), e la tendenza sarà sempre più quella di riappropriarsi della propria Bellezza, lontani dal bisturi. Pertanto ritengo che anche il rimodellamento di un’arcata sopracciliare o una definizione labiale che da sempre vengono considerati trattamenti di trucco permanente, rientrino invece nel settore ricostruttivo e, sulla base di questa convinzione, intervengo riproducendo il più fedelmente possibile ciò che il tempo o incidenti di percorso hanno sottratto nelle zone da trattare. Quindi per me la finalità dei trattamenti che realizzo è solo ricostruttiva e si rivolge a tutti, a uomini e a donne, per mascherare piccoli inestetismi o per “ridisegnare” aree danneggiate e depigmentate.

 

MED-Revolution
Cosa è la Bellezza per te?
Nel mio settore, soprattutto nel Trucco permanente, la bellezza va spesso a braccetto con le tendenze moda del momento. Io non sono solito seguire le mode e l’unica mia tendenza è quella di valorizzare o riarmonizzare le caratteristiche uniche di ogni individuo, nel pieno rispetto della sua natura. Penso che la Bellezza nella Dermopigmentazione non debba essere unicamente
osservata come canone estetico, soprattutto quando si interviene sul viso, è necessario valutare un insieme di fattori, non ultimo il linguaggio mimico-gestuale, grazie al quale si comunica in modo non verbale. La copertura di cicatrici o il trattamento del complesso areola capezzolo invece, così come la Tricopigmentazione, in cui viene trattato il cuoio capelluto, richiedono a mio avviso valutazioni di tipo prettamente tecnico. I protocolli e le manovre che ho ideato rientrano in un nuovo sistema di lavoro che ho chiamato MED Revolution. L’efficacia di questo nuovo metodo di pigmentazione, nato da una lunga ricerca, è garantita da manovre specifiche facilmente attuabili grazie a strumenti che garantiscono un procedimento assolutamente sicuro e veloce, indolore e dai risultati naturali, grazie alla riproduzione fedele del complesso già esistente. Il trattamento permane per molti mesi. Per me la Bellezza è prima di tutto ARMONIA
nella quale sentirsi pienamente stessi.

Copertura-cicatrice-sibicenter.png
Che rapporto c’è tra chirurgia e micropigmentazione?
Purtroppo di semplice conoscenza al momento. Non si è ancora instaurato un vero e proprio rapporto di amicizia tra le due categorie. Almeno questo è ciò che accade in Italia. Penso che per quanto eccellente sia il lavoro svolto dal chirurgo, egli inevitabilmente lascia un segno. Il mio compito è proprio quello di camuffarlo. Mi auguro che presto la chirurgia stringa una relazione più concreta e collaborativa con il mio settore, per offrire ai pazienti un ulteriore valido contributo al loro benessere e scoprire quanto utile possa rivelarsi, anche in termini psicologici, un trattamento mirato di micropigmentazione a seguito di un intervento chirurgico.

Monique-ADV2.jpg
Dove ti immagini nel prossimo futuro?
Da un pò di tempo non posso che constatare le brutture a cui questa società ci
sottopone di continuo. Donne che portano addosso segni devastanti procurati
dall’odio dei loro partner, adulti e bambini segnati e menomati dalle guerre.
Se il mio compito è quello di restituire bellezza in quelle parti del viso e del corpo in
cui viene a mancare, allora nel prossimo futuro vorrei restituirla gratuitamente a
tutte quelle persone a cui è stata sottratta. Un personale contributo nel tentativo di
restituire un pò di felicità a chi, ogni giorno, deve fare i conti con l’odio di chi li ha
mortificati e devastati. Continuerò naturalmente a portare avanti le tante attività di formazione e
distribuzione di prodotti professionali SIBIcenter e soprattutto non smetterò mai di
ricevere e trattare tutti cloro che desiderano ridisegnare la loro Bellezza!

 

Per info o contatti:

Rosario Lella Specialista in Dermopigmentazione

SIBIcenter

Via Chiassi, 90/A

46043 Castiglione delle Stiviere (MN)

+39 0376 1960651  – www.sibicenter.it

Tags

Raffaele Piscitelli
Raffaele Piscitelli
Regista, autore e giornalista indipendente da anni collabora "sotto copertura" con la redazione di Cipria Magazine. Oggi, finalmente, esce allo scoperto per raccontarci il suo punto di vista sulla bellezza... e non solo!
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.