Home   /   Arte e Spettacolo  /  Social  /  news  /   “LUCI DI NATALE”: spettacolo natalizio di beneficienza della Onlus “Pro Tetto”
“LUCI DI NATALE”: spettacolo natalizio di beneficienza della Onlus “Pro Tetto”
Share Button

Giovedì 13 dicembre, alle ore 20.30, si terrà presso la sala Gregorianum (via Settala 27), a Milano, lo spettacolo “Luci di Natale”. L’iniziativa, promossa dalla ONLUSPro Tetto”, con il patrocinio della Regione Lombardia, vedrà coinvolti diversi personaggi del mondo dello spettacolo allo scopo di raccogliere fondi a sostegno dei senzatetto.

A presentare l’evento saranno la conduttrice televisiva Rossella Scribano e Fabio De Nunzio, noto a tutti come “Il Buon Fabio” di Striscia la Notizia. Fra i nomi di spicco coinvolti nell’iniziativa ricordiamo i cantanti Francesca Tourè,  Pino d’Isola, Andrea Iovino e Simona Zizzi, Matteo Roncilia, la giornalista Ketty Carraffa, l’ex corteggiatrice del trono over di Uomini&Donne Erminia Kobau, il coro gospel Corollarium, diretto da Sabrina Olivieri, il duo Nurvis e Dodo, il comico improvvisatore Animazione Crispi, e la pittrice Milena Quercioli che donerà un suo dipinto, “Contro la violenza sulle Donne”, messo all’asta nei giorni precedenti lo spettacolo.

Parteciperanno, inoltre, alla manifestazione anche i rappresentati politici del comune di Milano e della regione Lombardia.

L’ingresso al pubblico è ad offerta libera.

La sala Gregorianum, nata all’inizio degli anni ’90 da una ristrutturazione del cinema teatro della Parrocchia milanese di S. Gregorio Magno ha, da allora, ospitato numerosi e importanti eventi.

L’AssociazionePro Tetto” si colloca da sempre al fianco di tutte quelle persone e famiglie che per diverse vicissitudini si trovano in condizioni economiche e sociali svantaggiate; costrette a vivere in strada o in luoghi quali cantine, box, auto. Tramite iniziative di beneficienza e altre forme di sostegno sia dirette che indirette, la ONLUS mira a permettere loro di condurre un’esistenza dignitosa, in attesa  anche di ottenere dalle istituzioni le forme di assistenza necessarie.

Tags

cipria
redazione Cipria Magazine
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.