Home   /   Social  /  news  /   Le ansie del primo appuntamento: per superare l’empasse meglio   essere se stessi
Le ansie del primo appuntamento: per superare l’empasse meglio   essere se stessi
Share Button

Quali consigli possono rivelarsi utili per il primo appuntamento con una ragazza.

Uomini e donne hanno ruoli diversi, ma spesso considerando le due figure a prevalere sono gli stereotipi, che restringono il campo d’osservazione, senza far emergere la realtà.

Maschi e femmine è vero che sono diversi, è inutile negarlo, anche per ragioni scientifiche,  e le differenze risiedono nel cervello.

Se agli uomini viene appiccicata un’etichetta, che è sinonimo di concretezza e realismo, le donne vengono considerate erroneamente più emotive, mentre studi specifici dimostrano che maschi e femmine rispondono emotivamente in maniera diversa a seconda delle situazioni.

Il modo di interpretare gli aspetti della vita li vede porsi in maniera differente già a partire dalla sfera sentimentale e dai primi incontri.

Il primo appuntamento con una ragazza viene vissuto con ansia ed apprensione, soprattutto fra i più giovani.

I ragazzi temono di rovinare tutto e si pongono numerose domande: come devo vestirmi, come devo comportarmi, dove devo portarla, che cosa può essere giusto fare o non fare e via di questo passo.

Consigli per il primo appuntamento con una ragazza

Ed è per questo che può essere utile seguire tutta una serie di consigli per il primo appuntamento con una ragazza.

seduzione2

Fra i più giovani, che hanno poca esperienza, prevale il bisogno di sicurezza, che compensano esagerando nella ricerca di una location costosa per la cena, scegliendo di indossare capi  straordinariamente eleganti, il tutto con il solo intento di impressionare la giovane.

Nulla di più sbagliato. Se la ragazza ha accettato l’invito significa che già prova un minimo di attrazione, e il proporsi in maniera esagerata finisce per sviare e dare un’immagine di sé per nulla veritiera.

Il segreto del successo è quindi essere se stessi, fare le cose essenziali e soprattutto tener viva la conversazione, per farvi conoscere ed apprezzare, in attesa che anche lei si senta coinvolta.

Che cosa dire al primo incontro

Senza essere logorroici al primo appuntamento è bene parlare di sé ma non troppo.

Non sempre è importante che cosa si dice ma come lo si dice.

E’ determinante dare spazio alle proprie passioni, cercando di coinvolgere l’interlocutrice, con la quale é importante scherzare piacevolmente, per rendere meno impegnativo anche il discorso più profondo.

La cosa fondamentale però, resta sempre quella di saper ascoltare.

Dove andare al primo appuntamento

Può essere garanzia di successo scegliere location e itinerario senza chiedere a lei dove vuole andare.

Una proposta in più tappe è la soluzione migliore per rendere il tutto meno pesante, soprattutto

nel caso in cui risulti difficile entrare in sintonia e magari lei si dimostri timida.

E’ importante mettere al bando i momenti di imbarazzo che creano tensioni, poi il resto verrà da sé.

 

 

Tags

cipria
redazione Cipria Magazine
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.