Home   /   New  /  Personal Beauty  /  Provato per voi  /  Social  /  Trucco  /  news  /   Jeffree Star Chrome Collection, cosa ho preso e amo!
Jeffree Star Chrome Collection, cosa ho preso e amo!
Share Button

Sto amando e vorrei parlarvi di alcuni gioiellini della Jeffree Star Chrome Collection estate 2017 che è ancora fortunatamente in vendita e disponibile! Io sono innamorata del packaging. Seriamente penso sia stato ovviamente il motivo per cui ho preso diversi prodotti della collezione, tra cui il mio primo Skin Frost in Summer Snowcone che non avevo mai provato, vi dico: il meraviglioso pack cromato doveva essere mio, da buona sucker for packaging che sono! 😀

20180105_173719

Dunque la mia collezione di makeup si è arricchita, oltre allo Skin Frost illuminante, del bellissimo Calabasas e Family Jewels per i rossetti liquidi Velour Liquid Lipsticks, poi ho due Lip Ammunition che sono i rossetti in stick colori Birthday Suit e Thick as Thieves e uno dei Lipscrub in Orange Soda.

Partiamo dai Velour liquid Lipstick: matte finish chiaramente e formula meravigliosa, dipende proprio dal tipo di colore, perchè so che per i colori più particolari le performance cambiano, ma per i due della Chrome collection che possiedo, non posso che decantare lodi e godere della perfetta applicazione e confort sulle labbra.
Calabasas, definito color mirtillo rosso bruciato, ma secondo me non ha molto del rosso anzi tende sicuramente più al rosa, è bellissimo. Vi mostro lo swatch di Calabasas paragondandolo con Grande Amore di Nabla e Kristen di Kylie Cosmetics:

calabasas
Calabasas sulla sinistra Grande Amore destra e sotto Kristen

 

Dollparts Calabasas Grande Amore
Qui invece Dollparts sulla sinistra poi Calabasas a destra e sotto Grande Amore di Nabla

 

Family Jewels:
il nude scuro che non avevo, misterioso, intrigante ed elegante, scuro al punto giusto, ma portabile sia di giorno che notte, almeno per come sono abituata io. Marrone cioccolato… al “latte” direi, un colore perfetto per le stagioni più fredde che tira fuori la componente nocciola dei miei occhi facendoli risaltare, è davvero stupendo.
Family jewels JS

20180105_174553

Durata di entrambi più che soddisfacente, presi sia su Beautylish a 18 dollari che Maquillalia a 19,90 euro, dove costa quindi di più considerata anche la conversione euro dollaro, ma non avendo pagato le tasse che Beautylish applica anche con la spedizione gratis, ho reputato fosse comunque fattibile. Poi su Maquillalia ho fatto un ordine unico comprando altri articoli 😉

Lip Ammunition in Birthday Suit: stupendo nude MLBB, ma con un profumo celestiale, ovviamente può piacere e non piacere; ho però trovato la consistenza piuttosto “dura” quindi per indossarlo bisogna lavorarlo un pochino, non è molto scorrevole, questo a vantaggio probabilmente di una maggior tenuta, il prodotto rimane ben saldo sulle labbra. Devo dire quindi che mi ha deluso perchè mi aspettavo un’applicazione più facile, l’opposto dei Creamylove di Clio che sono pure troppo “scivolosi”. Il colore dagli swatch pensavo fosse più caldo, invece sulle mie labbra diventa un nude rosato neutro freddino.

birthday-suit-jeffreestar

Nonostante ciò non mi dispiace e sopratutto sono perdutamente innamorata del packaging, la forma a bullet tutto cromato è super affascinante, non possiedo alcun Lip Ammunition pack classico, ma dovevo avere questi cromati. Unici davvero. Preso su Beautylish a 18 dollari.

chrome-bullet

lip-ammunition-jeffree-birtday-suit

Non contenta, ho preso anche Thick as Thieves, che ha un’applicazione più scorrevole rispetto a Birthday Suit, colore magnifico, potremmo definirlo come il cugino marroncino più chiaro di Family Jewels o fratello di Gemini, ma Gemini ha quella punta di rosa che lo distingue. Ecco gli swatch con altri rossetti di Jeffree Star:
swatch-comparisons-jeffreestar

L’ho preso sempre su Maquillalia a 19,90.

20180105_174215

Passiamo al mio primo Skin Frost. Dei due proposti, ho preferito la versione giallo oro Summer Snowcone che mi incuriosiva tantissimo. Purtroppo sono rimasta delusissima dalla consistenza. Leggevo review molto positive sulla “burrosità” degli Skin Frost in generale di Jeffree, il mio Summer Snowcone invece è piuttosto ruvido e per prelevare il prodotto anche col dito si fa abbastanza fatica e sopratutto la resa è molto “glitterosa” sulla pelle; ammetto che comunque su una bella abbronzatura un velo d’oro luminoso glitter sulla pelle è affascinante, si può sfruttare sicuramente sulle spalle per quel tocco “glowy” elegante  e tipicamente estivo, ma come illuminante sul viso è purtroppo abbastanza “glitteroso” ed evidenza la grana della pelle.

Devo dire che pensavo risultasse troppo “giallo” invece è assolutamente portabile e perfetto sulle pelli medio scure, io sono abbastanza chiara, non fair, ma se avete un sottotono caldo, il colore si sposa alla perfezione.

20180105_144835

Skinfrost summersnowcone

Resta lui, il packaging tutto cromato, stupendo e irresistibile che fa bella mostra di se nella mia makeup collection. Sto dando una seconda possibilità agli Skinfrost, avendo acquistato la 24 carat Pro Palette di Jeffree su Beautylish, stay tuned per la review!!!

Chiudo con il Lipscrub Orange Soda, il mio primo di Jeffree Star! Utilizzo regolarmente lipscrub e amo il mio Scrub labbra Goloso (l’altro è l’Agrumato) di Biofficina Toscana di cui vi avevo parlato qui.
Ecco, se avete provato Biofficina o se siete abituate a farlo con lo zucchero di canna e  miele devo dire che quello di Jeffree ha una consistenza piuttosto secca, secondo me dovrebbero arricchirlo con olii per renderlo più denso e più facile da applicare. Lo “zucchero” infatti si sgretola e di certo non si riesce a metterlo se non sul lavandino. Inoltre trovo sia poco idratante proprio per la mancanza di olii. L’effetto “scrubbante” ovviamente c’è e le labbra sono lisce, senza pellicine, pronte per il burrocacao però, proprio perchè necessito di maggiore idratazione, cosa che non mi succede con Biofficina Toscana che contiene preziosi olii naturali che idratano le labbra (anche troppo eheh) e quindi da solo svolge la duplice funzione: scrub e idratazione.

velour-lip-scrub-orange-soda

Mi ripeterò, ma ovviamente il packaging cromato anche in questo caso ha fatto da motore e pretesto per l’acquisto del lipscrub di Jeffree che comunque uso e di cui ADORO il profumo e gusto! Ma se devo consigliarvi un buon lipscrub, non esitate e prendete Biofficina!

Insomma, spero vi sia piaciuta la mia review della Chrome Collection, voi avete preso qualcosa?

 

 

 

 

Marta
Ha qualche anno dopo i 30 con lo spirito da bambina, specialmente quando compra online nuovi trucchi, rossetti e creme e può scartare i pacchettini come a Natale! Adora la buona cucina sana, impazzisce per il sushi, ma anche le "botte di vita" della cucina del sud e sarda (come da origini). Ama scrivere e dare consigli di bellezza e Prova per voi i prodotti direttamente sulla sua pelle e ne è felicissima!
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.