Home   /   Life Style  /  Social  /  news  /   Imparare l’Inglese giocando alla Susan English School
Imparare l’Inglese giocando alla Susan English School
Share Button

susan-english-school-2

E’ nata a Milano la Susan English School: Scuola di Lingua Professionale, con insegnanti madrelingua, che offre una vasta scelta di corsi di Inglese di qualsiasi livello, sia per bambini che adolescenti. In un panorama sempre più multiculturale come quello attuale, infatti, l’Inglese sta acquistando un ruolo di primo piano, soprattutto per le nuove generazioni.

La Susan English School, fondata da Susan Munarini, nasce proprio con l’intento di insegnare ai più piccoli questa importante lingua, dando loro la possibilità di imparare giocando all’interno di un contesto creativo e stimolante.

susan-english-school-3

Il metodo di insegnamento della Scuola non prevede un uso dell’Inglese teorico e fine a se stesso: i ragazzi vengono coinvolti in  attività interattive che li divertono e vedono come protagonisti. In questo modo, quindi, è possibile imparare senza sforzi nozioni fondamentali come i numeri, i giorni della settimana, i nomi degli animali e tanto altro ancora.

Oltre ai corsi individuali, incentrati sulle esigenze della singola persona, un’altra tipologia di lezione offerta dalla Susan English School è quella in classi, composte da massimo 6 studenti, per poter dedicare a tutti l’attenzione e il supporto di cui hanno bisogno.

susan-english-school

Aperta dal lunedì al venerdì, la Susan English School offre la possibilità di svolgere lezioni anche il sabato, previo appuntamento il giorno prima, coniugando, così, l’attività di babysitting a quella di apprendimento e dando alle mamme la possibilità di effettuare liberamente le proprie

commissioni.

Il test valutativo, per inquadrare il proprio livello di Inglese, è gratuito e il costo dei corsi, a seconda della tipologia scelta è, comunque, molto conveniente. Particolarmente in voga i pacchetti di 10 lezioni che, acquistati, ad esempio, da nonni e zii possono costituire anche un regalo natalizio educativo e originale.

Tags

cipria
redazione Cipria Magazine
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.