Home   /   news  /  Travel  /   Tour Oman, da Muscat all’incantevole deserto rosso Wahiba Sands: ecco cosa vedere
Tour Oman, da Muscat all’incantevole deserto rosso Wahiba Sands: ecco cosa vedere
Share Button

sultanato-oman

Per vivere una vacanza unica e indimenticabile, un’ottima idea è quella di scegliere quale meta del proprio viaggio il meraviglioso Sultanato dell’Oman. Stiamo parlando nello specifico  di uno stato asiatico  situato nella porzione sud-orientale della penisola arabica. Considerato il gioiello della penisola araba l’Oman è una località davvero incantevole che merita di essere visitata e, il periodo considerato più favorevole per farlo è compreso tra la metà del mese di ottobre e la prima settimana del mese di marzo, periodo questo in cui le precipitazioni sono scarse e il sole è presente ma meno intenso rispetto agli altri mesi. Cosa vedere nel corso della vostra vacanza in Oman? La risposta è molto semplice e ad esempio, se vorrete vivere una meravigliosa e allo stesso tempo indimenticabile esperienza, non potrete assolutamente non recarvi presso il famosissimo deserto rosso Wahiba Sandsm, considerato un luogo di grande attrazione per i turisti, uno dei luoghi più straordinari del posto talmente grande da coprire una superficie totale di 12500 km.

Non potrete poi perdervi la visita al monte più alto dell’Oman ovvero il Jabel Shams con 3075 metri di altitudine, definita anche la ‘montagna del sole’ ed in grado di regalare veri e propri panorami mozzafiato e poi, ancora, il meraviglioso castello denominato nello specifico Forte di Jabrin, le cui pareti ocra fanno in modo di far percepire come se questa costruzione fosse in sabbia. All’interno delle stanze del Forte di Jabrin è possibile notare incantevoli soffitti affrescati, archi con iscrizioni coraniche e tanto altro ancora. Se nel corso della vostra indimenticabile vacanza nel Sultanato dell’Oman vorrete invece entrare in stretto contatto con la natura, ecco che non potrete assolutamente perdervi la visita alla riserva marina protetta Ras Al Hadd Turtle Reserve, all’interno della quale potrete ammirare, tra le tante meraviglie, anche le tartarughe verdi.

Potrete inoltre ammirare le vie piene di fascino mistico della capitale dell’Oman ovvero Muscat e, nello specifico, è proprio in questa meravigliosa città che potrete visitare  la Grande Moschea Sultan Qaboos, il museo Bait Al Zubair e per concludere anche il meraviglioso mercato di artigiani locali Muttra Souk. Organizzare un Oman Tour non è difficile; per non perdervi alcuna meraviglia del posto potrete affidarvi a tour operator, oppure ancora potrete scegliere di organizzare un comodo self-drive. Potrete decidere di soggiornare in meravigliose strutture di alta gamma, e quindi a 4 o 5 stelle oppure se vorrete vivere un’esperienza a stretto contatto con la natura, potrete decidere di soggiornare nei campi tendati nel deserto.

Tags

cipria
redazione Cipria Magazine
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.