Home   /   Medical Beauty  /  New  /  Biocosmetica  /  Provato per voi  /  Social  /  Trucco  /  news  /   Vi presento Ripar Cosmetici!
Vi presento Ripar Cosmetici!
Share Button

Ho partecipato con molto piacere alla presentazione della Ripar Cosmetici a Milano presieduto da Rita Parente.


Io e Rita Parente!

La Ripar è un’azienda di famiglia, leggo sul sito con: oltre 40 anni si storia, in cui la grande passione per la bellezza e il benessere si è sposata perfettamente con l’amore per la medicina. Ripar infatti integra le abilità e le competenze di due generazioni di chirurghi plastici, i dottori Mario e Luca Piombino e le conoscenze scientifiche e cosmetologiche della dottoressa Laura Piombino, con l’esperienza tecnica di una delle più affermate professioniste italiane della bellezza, Rita Parente, fondatrice di quest’impresa familiare da tempo proiettata in campo internazionale.

convegno Ripar Milano
Convegno di Milano Hotel Poliziano Ripar Cosmetici 

Mi è subito piaciuta questa filosofia in cui un prodotto cosmetico può essere rivelatore di bellezza, ma anche da un punto di vista medico, in particolare tra le linee, la Ripar Cover si propone proprio di affrontare problematiche o inestetismi cutanei (congeniti a seguito di traumi o operazioni chirurgiche) per il benessere fisico, ma sopratutto psicologico della persona. Proprio uno degli argomenti trattava l’estetica “sociale”: usare prodotti di makeup per migliorare e nascondere gli effetti secondari anche di terapie oncologiche a supporto psico fisico dei pazienti.

Tra i prodotti della Ripar Cover per il camouflage ho testato e visto all’opera le due palette di fondotinta professionali ad alta pigmentazione, divise per colori chiari, scuri  e la palette dei correttori. La formulazione è composta da sostanze funzionali, filtri solari e vitamina E, priva di lanoline e parabeni, quindi adatta alle pelli più sensibili.


ripar colori chiari
Ripar tavolozza colori chiari

 

camouflage Ripar prodotti

Mi ha stupito il fatto che essendo una cialda compatta, mi aspettavo un’applicazione “pesante”, invece si sfuma benissimo è molto scorrevole, si uniforma col colore della pelle e rendendo l’incarnato naturale e mai lucido.

La gamma colori è ampia per rispondere alle svariate esigente, etnie, pelli giovani o meno giovani e la sua applicazione parte dal semplice mettere in risalto il colorito, alla correzione vera e propria di problematiche della pelle come ad esempio angiomi, couperose, vitiligine, varie discromie cutanee, smagliature, cicatrici, ecchimosi, macchie blu, occhiaie o  anche tatuaggi! Per la copertura dei tatuaggi Ripar ha chiamato come testimonial Riae, bellissima alternative model tatuatissima che vedete in foto nell’espositore. Con la tecnica di copertura e i prodotti della linea Riparcover, in un video abbiamo visto la totale copertura dei suoi coloratissimi tatuaggi, davvero sbalorditivo!!

Penso che siano un must have per i truccatori, tra l’altro ho visto che basta davvero poco prodotto e il costo è contenuto, considerata la qualità e la quantità di prodotto e quanto costa un fondotinta singolo di una buona marca.

Qui tutti i prodotti di camouflage e qui trovate il Riparstore per l’acquisto online!

Ripar organizza anche (tra gli altri) dei corsi specifici per il Camouflage a cui spero di partecipare presto, si tratta di una scuola di formazione professionale, trovate a questo link tutte le informazioni e i contatti per sapere i costi.

La giornata evento è poi proseguita con la presentazione della tecnica di Dermopigmentazione e la collaborazione con l’azienda Amiea che ha creato il macchinario Amiea Linelle Supreme, che è stato portato all’evento per noi.
Abbiamo potuto osservare dal vivo il macchinario,  gli accessori, i pigmenti che servono per trattare le aree interessate, attraverso la micropigmentazione, per migliorare e intervenire sull’aspetto delle sopracciglia, la rima ciliare, le labbra o ricostruire un’areola mammaria post mastectomia.

dermopigmentazione e prodotti Ripar

La tecnica consiste dell’inserire specifici pigmenti nel derma, attraverso microlesioni della superficie cutanea create dalla penetrazione ripetuta di un ago a prondità regolabile. Differisce dal tatuaggio essendo il pigmento depositato molto più in superficie. Non abbiamo visto all’opera la tecnica, ma visionati tantissimi esempi e i risultati sono meravigliosi: l’eccellenza del macchinario Amiea Linelle Supreme utilizzato, dei pigmenti e, chiaramente, l’esperienza di Ripar di correzione, abbellimento e studio del viso, garantiscono un risultato ottimale per il cliente. Qui le informazioni sul macchinario.

Essendo poi una tecnica sempre più richiesta, la Ripar organizza anche dei corsi specifici per operatori di settore, qui trovate tutte le informazioni.

Ma il macchinario non è solo utilizzato per la dermopigmentazione! Abbiamo potuto infatti vederlo all’opera per trattamenti beauty con prodotti di un’altra delle linee Ripar: la Ripar Spala peculiarità di Amiea Linelle Supreme consente infatti di sostituire la penna cosmetica con un modulo costituito da micro punte in plastica e 13 fori. L’azione della penna rimuove le “cellule morte” ed attiva la circolazione aumentando l’ossigenazione dei tessuti. Applicando il cosmetico abbinato poi, se ne potenzia la penetrazione. Sono stati applicati prima una maschera e poi un siero viso con questa tecnica e l’effetto disteso e idratato del viso della signora, che si è offerta come modella, era visibilissimo; sono stata molto invidiosa di non averlo potuto provare!

Riparspa

Ho avuto la fortuna di provare qualche campioncino di questa linea, purtroppo non riesco a farvi una review accurata dei campioncini, ma posso dirvi che la sensazione di freschezza che mi ha dato ad esempio il Riparlift Contorno Occhi con Oligoelementi Marini non l’avevo mai riscontrata, si tratta di un gel, si assorbe subito e mi è davvero piaciuto.

Per tutto il tempo siamo state onorate della presenza del maestro Stefano Anselmo, con cui Ripar ha una lunga esperienza di amicizia e collaborazione! Io conoscevo il maestro per fama e perché autore del fantastico libro “Diventare esperti di trucco” acquistato quando ho frequentato il corso T1 Correttivo base e abbellimento alla MBA Academy (ve ne avevo parlato qui).
Il libro lo consiglio a tutte le appassionate di makeup, lo adoro e mi ha aiutato molto nell’imparare le tecniche di trucco, in particolare perché personalmente apprezzo e condivido la filosofia del trucco correttivo per abbellire i tratti di una persona mantenendo la personalità; si vedono troppi”orrori” in giro di trucchi estrosi per seguire chissà quali trend e che abbattono la vera bellezza di un viso.

E’ stato un piacere parlare con lui e vederlo all’opera nella correzione e trucco di sopracciglia su una ragazza, la quale avendo le sue naturali completamente depilate, il maestro Stefano Anselmo ha ricostruito la forma in armonia con la sua tipologia di viso, purtroppo non ho foto del risultato ma ecco una foto del maestro in azione.

Stefano Anselmo

Naturalmente Stefano Anselmo ha sempre attivi i corsi per l’anno 2017 presso la sua Accademia, cliccate qui per informazioni!

Spero di avervi incuriosito con il marchio Ripar Cosmetici, cosa ne pensate?

 

 

 

Tags

Marta
Ha qualche anno dopo i 30 con lo spirito da bambina, specialmente quando compra online nuovi trucchi, rossetti e creme e può scartare i pacchettini come a Natale! Adora la buona cucina sana, impazzisce per il sushi, ma anche le "botte di vita" della cucina del sud e sarda (come da origini). Ama scrivere e dare consigli di bellezza e Prova per voi i prodotti direttamente sulla sua pelle e ne è felicissima!
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.