Home   /   Trucco  /  Get your look  /   Le sopracciglia perfette
Le sopracciglia perfette
Share Button

in questo articolo  Sebastiano Attardo di Imago – Consulenti di Immagine vi svela i trucchi per ottenere sopracciglia perfette che diano carattere al volto e valorizzino lo sguardo, tenendo conto della loro forma

Se non si ha una forma delle sopracciglia abbastanza definita o comunque non ci si sente pronti per gestirle in autonomia, bisogna sempre affidarsi a professionisti qualificati.

Qui di seguito, ad ogni modo, indico alcuni consigli da seguire per avere un design sopracciglia perfetto:

disegno-sopracciglia

  • Lasciare circa un centimetro e mezzo/due tra le due sopracciglia, poiché se sono troppo distanti si evidenzia il naso.
  • Non depilare mai la parte superiore del sopracciglio, ma solo quella inferiore, altrimenti si rischia di schiacciare lo sguardo.
  • Tagliare le sopracciglia solo se necessario, pettinandole verso l’alto.

Per una forma ottimale del sopracciglio, le misure vanno prese seguendo linee precise che rispecchiano quello che è il design ideale in proporzione al naso, alla fronte, all’occhio e alla forma del viso.

Per definire le giuste misure occorre innanzitutto posizionare una matita dritta, di lato all’estremità del naso, così da definire il punto di inizio del sopracciglio (1): tutto ciò che è esterno a questa linea si può depilare. Mantenendo la parte finale della matita sempre alla base del naso e guardando di fronte a sé  si può, poi, procedere ad allineare l’altra estremità alla pupilla ed individuare, così, anche il punto di massima apertura del sopracciglio (2).  Infine, sempre tenendo un capo della matita fermo alla base del naso e spostandone la parte restante verso l’angolo esterno dell’occhio,  si può trovare il punto in cui il sopracciglio dovrebbe finire (3).

La corposità delle sopracciglia, invece, va determinata in base alla forma del viso e della fronte. Ad esempio,  su un viso squadrato con fronte alta si preferiscono, per una questione di proporzioni, delle sopracciglia folte, laddove ve ne è la possibilità (4-5).

Un errore che si commette spesso nella depilazione, poi, è quello di creare una linea discendente sull’ultima parte del sopracciglio, producendo così l’effetto di uno sguardo verso il basso. Al contrario, l’ultima parte del sopracciglio è bene che vada verso l’esterno in modo da aprire lo sguardo.

Per quanto riguarda la colorazione delle sopracciglia per definirne il design, consiglio di effettuare questo tipo di trattamento solo in centri specializzati che usano colorazioni specifiche, con un effetto a lunga durata, colorando anche la peluria sottostante.

Una soluzione fai da te e veloce, per qualsiasi occasione è, invece, l’applicazione sul sopracciglio dell’ombretto o della matita che permettono di creare una definizione momentanea.

La matita deve essere  ben temperata, per riempire le zone di vuoto, e  specifica per sopracciglia, poiché  il tono utilizzato deve ricreare l’ombra senza virare a colorazioni marroni, rossastre o grigie. Il procedimento è il seguente: si parte delineando con una linea sottile la parte interna del sopracciglio, secondo una forma rettangolare, seguendo le proporzioni delle sopracciglia, per poi disegnare dei piccoli peli tra quelli naturali, così da infoltire (4-5).

 

 

 

Tags

Sebastiano Attardo
Sebastiano Attardo
Siracusano doc, è un esperto in total look. E' consulente di immagine per vari personaggi della moda, del cinema e della TV e mette la sua esperienza al vostro servizio nel suo Salone di Via Meravigli, 16 a Milano.
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.