Home   /   New  /  Provato per voi  /  Trucco  /  Lezioni di trucco  /   Consiglio pelle grassa e come evitare che il correttore vada nelle pieghe!
Consiglio pelle grassa e come evitare che il correttore vada nelle pieghe!
Share Button

Vorrei condividere con voi due tips di bellezza che sto usando praticamente tutti i giorni e che potrebbero essere validi consigli da applicare quotidianamente. Io ormai non ne posso più fare a meno!

Il primo riguarda le persone che come me hanno la pelle abbastanza grassa e che immancabilmente in borsetta portano la cipria per i ritocchi giornalieri e per togliere quell’odioso lucido su viso; io ho la frangetta corta e odio quando si lucida la fronte è davvero brutto da vedere. Ho sempre cercato di avere la cipria a portata di mano, ma ora non la uso più durante il giorno:

provate a prendere un pezzo di carta igienica e sfilare un velo singolo, tamponate la fronte o le parti lucide con quello che alla fine funge da blotting paper e vedrete che assorbirà il sebo e sembrerete appena truccate! La cipria infatti spesso copre il lucido, ma più aggiungete prodotto, peggio è; meglio invece, assorbire il sebo con questo metodo sempre “gratuito” e reperibile ovunque!

singolo di carta blotting paper

Il secondo tip riguarda i correttori. Sappiamo che possiamo applicare con maestria i correttori, che possiamo usare marchi come Nars, Make up Forever, Mac (io momento sto usando La Girl Pro Conceal (light ivory e creamy beige) e Make up Forever ULTRA HD Invisible Cover Concealer  (Y23 e R32 ve ne avevo parlato qui).
Inoltre ormai abbiamo imparato che i correttori liquidi sono i migliori per le occhiaie, perchè non dovrebbero troppo migrare, ma immancabilmente nel corso della giornata, ci si ritrova con il prodotto nelle pieghe, formando rughette che invecchiano tantissimo.

Una cosa da fare innanzitutto è idratare e idratare sempre il contorno occhi, è importantissimo, ho anche provato, dopo aver messo la crema, a mettere il primer occhi nell’occhiaia, come molti guru della beauty consigliano, per non far muovere più il correttore. In realtà su di me ha funzionato un paio di volte, ma l’effetto durava poco e a metà giornata ecco lì: le pieghe sotto gli occhi.

Quindi: il correttore dev’essere si un buon correttore… ma ecco il trucchetto:

applicate il correttore come al solito, tamponandolo bene nell’occhiaia, preferibilmente con una spugnetta da trucco (mi trovo da dio con la spugna di Real Technique Miracle complexion, su amazon o all’oviesse o in altri siti online) poi prendete una spugnetta triangolare da trucco, (io le avevo prese da Ikatehouse di Elf  anche se ora sono out of stock) e immediatamente con la spugnetta prelevate cipria in polvere meglio se trasparente (per non aggiungere pigmento) io uso la HD definition Powder di Make up Forever o la Hollywood di Neve Cosmetics e applicatela bene nella zona sotto l’occhio tamponandola. Oltre ad avere un bellissimo effetto velluto sulla pelle, in particolare la cipria messa nel contorno occhi, non farà in nessun modo spostare il vostro correttore fino a sera.

Sappiamo che la cipria si usa proprio per fissare il trucco viso, ma se usate un pennello nel contorno occhi non è la stessa cosa, l’effetto è diverso, con la spugna invece, raggiungete bene la pelle e fate aderire la cipria al correttore e quindi alla pelle.

spugnetta da trucco con cipria makeupforever hd

Ripeto: il correttore non migrerà e vi garantisco che non andrà nelle pieghe, la cipria lo fisserà tutto il giorno! Provateci e ditemi se non è vero!

Spero vi sia utile!

 

 

 

Tags

Marta
Ha qualche anno dopo i 30 con lo spirito da bambina, specialmente quando compra online nuovi trucchi, rossetti e creme e può scartare i pacchettini come a Natale! Adora la buona cucina sana, impazzisce per il sushi, ma anche le "botte di vita" della cucina del sud e sarda (come da origini). Ama scrivere e dare consigli di bellezza e Prova per voi i prodotti direttamente sulla sua pelle e ne è felicissima!
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.