Home   /   Trucco  /  Note di bellezza  /   Onicotecnico, chi era costui?
Onicotecnico, chi era costui?
Share Button

Gel polish di Laylanails

Onicotecnico, dal greco “onix” (Unghia). E’ il tecnico delle unghie, una figura professionale nuova, non ancora riconosciuta, ma visto l’aumento esponenziale della passione per le unghie ricostruite, sarebbe auspicabile poter riconoscere gli specialisti veramente qualificati ed esperti.L’onicotecnico dovrebbe essere l’unico autorizzato a eseguire la costruzione, ricostruzione, applicazione e decorazione di unghie artificiali. Per svolgere questa attività si deve comunque essere in possesso della qualifica Professionale di Estetista. I prodotti usati dall’onicotecnico possono essere gel o acrilici, a seconda della tecnica scelta. Personalmente, pur usando da sempre lo smalto, anche di colori molto azzardati, sono sempre stata un po’ scettica sia sulle unghie ricostruite, che sugli smalti semipermanenti. Ma, visto il dilagare della moda e visto che le mie figlie sono entusiaste dello smalto semipermanente, farò un’ampia ricerca di documentazione e testimonianze.  Meglio verificare, anche se non bisogna illudersi che gli smalti, per definizione, possano essere del tutto innocui. A presto!

Tags

Maruska
Ha una certa età, ha lavorato per quarant’anni nel mondo del beauty, sia dalla parte dell’editoria che da “dietro le quinte”. Ha conosciuto tutti, o quasi, i produttori di cosmetici, i creatori di profumi, le fabbriche dei contenitori e degli imballaggi e tutti, o quasi, i profumieri italiani. Ama moltissimo il make-up, cura la pelle ma senza ossessione
Related Article

Post a new comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato.